close-icon

Vinsanto X

In collaborazione con Lander Project

X è una lettera che unisce il suono di due consonanti, ma è anche un’incognita misteriosa ed un momento cruciale. Ma per questo Vinsanto, X equivale soprattutto a un numero, il 10, che corrisponde agli anni passati ad affinare nei caratelli di rovere, custoditi all’ultimo piano della villa di Vignamaggio. Dieci lunghi anni di attesa conferiscono a Vinsanto X un aroma avvolgente di miele e noce, un retrogusto di mandorla, un colore ambrato con riflessi d’oro. Riflessi dorati che abbiamo catturato e impresso sulle etichette, grazie ad un’applicazione in oro 24 carati. L’oro è stato applicato su 100 bottiglie in edizione limitata, 100 pezzi unici e realizzati artigianalmente, 100 piccole opere d’arte da custodire come un ricordo prezioso.

X is a letter, the merging of two consonants, symbol of the mysterious and unknown and mark of a critical moment in time. For this particular Vinsanto, X is merely a number, the number 10, and refers to the years it spent aging in oak barrels, 
in safe keeping on the top floor of the Vignamaggio villa. Ten long years of waiting have bestowed on Vinsanto X an enveloping aroma of honey and nuts, an aftertaste of almonds and an amber colour with golden reflections. Golden reflections that we have captured on 24 carat gold-embossed labels. 100 limited edition bottles are adorned with gold-embossed labels, 100 unique hand crafted pieces, 100 small works of art meant as precious keepsakes.